Alta Badia - Dolomites ItalySuedtirol

it

search

Alloggio

calendar_today

Arrivo

calendar_today

Partenza

accessibility

Alla scoperta della food forest

Un’esperienza intensa per fare il pieno d’energia a contatto con la natura

L’ecosostenibilità e la tutela dell’ambiente sono valori profondamente radicati nella popolazione dell’Alta Badia. Preservare la bellezza della natura circostante e proteggere i fragili equilibri dell’area montana sono un impegno costante per gli abitanti della valle. A tale scopo vengono periodicamente avviati progetti ecologicamente sostenibili.

wald-food-forest_IDM-armin-terzer

Nell'estate del 2021, ad esempio, ha aperto al pubblico la Food Forest, la foresta commestibile o orto-bosco. Si tratta di una coltivazione multifunzionale, composta da alberi, piante, erbe medicinali e officinali, bacche e altri frutti del bosco. Nella Food Forest agisce un sistema produttivo che cattura in modo permanente la CO2 e incrementa la biodiversità alpina, migliorando allo stesso tempo la fertilità del suolo.

wood-food-forest_IDM-p.schwienbacher

L’Alta Badia, in collaborazione con Etifor (spin-off dell’Università di Padova), ha individuato nel Bosco Masisti al Passo Campolongo il luogo ideale per creare la Food Forest. Grazie al progetto WOWnature Alta Badia è iniziato, un anno fa, il processo di riforestazione del bosco, fortemente danneggiato dalla tempesta Vaia. In questo bosco, visitabile nei mesi estivi, si è venuta a creare un’ottima biodiversità ed è ora possibile trovare gustose sorprese, tra le quali mirtilli, lamponi, fragoline di bosco, bacche di ginepro, sambuco e altre bacche e frutti tutti da scoprire.

vater-tochter-food-forest_IDM_p.schwienbacher

I visitatori potranno creare il proprio percorso auto-guidato alla scoperta di ciò che madre natura offre. Lungo il sentiero sono installati dei pannelli informativi, in modo da poter scoprire, durante una piacevole passeggiata, tutti i segreti del bosco che ti circonda. Si tratta di un’esperienza intensa, che permette di sentirsi parte della natura e di immagazzinare preziosa energia, che tornerà utile per affrontare le sfide della vita quotidiana. E per i più golosi, lungo il percorso vengono svelati alcuni segreti su come utilizzare nei piatti della cucina ladina, le erbe ed i frutti raccolti.

clicca qui e segui le indicazioni

Trovare la Food forest è facilissimo

Ospiti, cittadini ed imprese possono essere in prima linea nel prendersi cura della Food Forest. Come? È molto semplice: sostieni un albero adulto e aiutaci in questo modo a proteggere la foresta.

Food forest: visita guidata

Food forest: visita guidata
Food forest: visita guidata

A luglio lo chef Andrea e l'esperta di botanica Helga vi guideranno lungo i sentieri dell’orto-bosco a passo Campolongo alla scoperta delle erbe spontanee del bosco, di bacche e altri doni della natura, delle loro proprietà e i loro gli utilizzi in cucina. Leggi di più …Mercoledì, 06.07.2022