Alto Adige
Top

Cerca
alloggio

Richiesta non impegnativa

Invia

Museo all'aperto Lagazuoi - 5 Torri

I luoghi della Grande Storia tra le più belle montange del mondo - le Dolomiti

Lagazuoi_by Freddy Planinschek

L’area Lagazuoi - 5 Torri è la perfetta combinazione tra escursionismo e storia, in uno degli scenari più belli delle Dolomiti. Le montagne dell'area Lagazuoi - 5 Torri, portano infatti, i segni indelebili di uno degli avvenimenti più tragici del Novecento, la I. guerra mondiale e, in particolare, delle sanguinose battaglie combattute ad alta quota.

Il monte Lagazuoi è stato, teatro di accaniti combattimenti fra i reparti alpini italiani ed austriaci.

Le postazioni italiane della cengia sottostante alla vetta del monte hanno costituito per ben due anni un caposaldo di primissimo ordine del fronte dolomitico. La cengia stessa ha preso il nome del comandante del settore, allora capitano Martini. La sommità del monte era saldamente presidiata dagli austriaci. Per la conquista di queste posizioni il comando italiano progettò e realizzò una galleria all’interno del monte Lagazuoi con partenza in prossimità della “Cengia Martini”.

Oggi le postazioni italiane e austro-ungariche sulle vette, che si snodano attorno a Passo Falzarego sono state restaurate dando vita al più esteso museo della I. guerra mondiale con ben tre musei all’aperto: museo del Lagazuoi/Lagació, museo delle 5 Torri, e museo del Sas de Stria. Nella fortezza al passo Valparola costruita nel 1897 a difesa dei confini meridionali dell'Impero austro-ungarico è stato inoltre oggi allestito il museo del Forte Tre Sassi.