Alto Adige
Top

Cerca
alloggio

Richiesta non impegnativa

Invia

San Cassiano - Piz Sorega - Pralongiá - Corvara

7,8 km
2,2 h

Attraversata da San Cassiano al Pralongià, fino a Corvara
Caratteristiche: Piacevole escursione, che dal Piz Sorega attraversai prati del Pralongià, famosi per la loro varietà di fiori. Magnifico panorama, che spazia dalle cime del Lavarela al Lagazuoi, dalla Marmolada al Grup dl Sela, dal Puez al Pütia e a nord, fino ai ghiacciai delle Alpi centrali al confine con l‘Austria.
Punto di partenza: Piz Sorega, raggiungibile in cabinovia da San Cassiano (1524 m)
Itinerario: Dal Piz Sorega ci si incammina verso sudovest sul sentiero nr. 21/A, oltrepassando il rifugio Ütia Las Vegas, in direzione Pralongià. Il sentiero pianeggiante attraverso i prati di alta montagna porta al rifugio Ütia de Bioch (2073 m) (30min.).
Da qui si imbocca sulla sinistra il sentiero nr. 23 che porta verso sud lungo la dorsale fino al rifugio Ütia Pralongià (2135 m).
Incantevole vista panoramica sulle Dolomiti. La discesa verso Corvara (1h 20min.) avviene lungo il sentiero nr. 25 verso ovest, che oltrepassando il rifugio Ütia Punta Trieste porta ad un incrocio, dove si prosegue a destra sul sentiero nr. 24 fino a Corvara.
Punto di arrivo: Corvara - fermata autobus (1555 m)
Tempo di percorrenza: 2h 20min.
Lunghezza itinerario: 8211 m
Dislivello: ↑ 195 m ↓ 638 m
Ristoro: Ütia Piz Sorega, Ütia Las Vegas, Ütia de Bioch,
Ütia Pralongià, Ütia Punta Trieste
Difficoltà: sentiero facile
Tipo di sentiero: mulattiera 

Mappa

Profilo altimetrico

Profilo altimetrico - San Cassiano - Piz Sorega - Pralongiá - Corvara